TAG: Il mio anno su Wordpress

Ciao a tutte!
Da qualche giorno, su Facebook, impazza un bellissimo tag ideato dalla bravissima Elisa di Un Filo di Eyeliner: Il mio anno su Blogger (cliccate qui per visualizzare il suo post). L'idea è quella di scegliere 12 foto dei post più significativi, per ogni mese di questo 2014, linkando sotto la foto anche il post stesso e spendendo due paroline a riguardo.
Potete scegliere tra i post più commentati, più visualizzati, etc.
Per partecipare potete:
- usare sui social l'hashtag #ilmioannosublogger/#ilmioannosuwordpress
- commentare direttamente sul post di Elisa il link del vostro articolo

Ho letteralmente adorato questo tag e un po' perché si avvicina il primo anniversario del blog, un po' perché è davvero carina l'idea di riassumere questa mia avventura, ho deciso di farlo... ma cambiando il nome del tag in: Il mio anno su Wordpress. Ringrazio tanto Elisa per avermi consentito di modificare il titolo del tag!

Senza altri indugi, ripercorriamo insieme l'anno sul mio blog.

Gennaio

Beyonce - Mine  Inspired Look - Cherry Diamond Lips

Oltre ai sei chili fa... questa foto rappresenta l'inizio della sfida con me stessa. Con questo post ho deciso di riprendere in mano il blog e youtube dando sfogo alla mia grande passione per il trucco.
Il titolo del post è: Beyoncé Mine Inspired Look.

Haul MakeUp Revolution

Haul Makeup Revolution

Ciao fanciulle! Spero stiate bene! Per questi lidi, la vita continua allegramente, anche se non vedo l'ora di partire per Istanbul con Marito!
Nel periodo pre-natalizio ho fatto un po' di compere online... shopping terapeutico!
Ho fatto acquisti sul sito di Nabla Cosmetics (qui trovate le prime impressioni, swatches e comparazioni della collezione Genesis) e sul nuovo sito italiano di Make Up Revolution.

Per chi non lo sapesse, da poco, il marchio, ha inaugurato il suo sito italiano:

  • spedizioni gratuite per ordini oltre i 30 euro (e un peso massimo di 2 Kg);
  • spese di spedizioni a 3 euro;
  • una palette I Heart Passion in regalo con un ordine maggiore a 20 euro.

I'm Feeling... like Christmas day came early!

A makeup look using CItron by Nabla Cosmetics

Ciao a tutte!
che assenza lunga che ho fatto dal blog... ma come vedete sono ancora viva! E, per fortuna, anche in ferie!
Mi spiace aver postato pochissimo questo mese, ma purtroppo avevo avuto poco tempo per fare le foto! Stranamente, però, ho nelle bozze qualche articolo che potrete trovare interessante e, a breve, troverete anche una bella sorpresa sul blog!
Il post di oggi è dedicato alla collaborazione con le mie tre talentuose colleghe: Patrizia, Miky e Selene.
Questo mese, come potrete facilmente intuire, è dedicato al natale... quindi c'era solo da scegliere!
I’m feeling… è il nome che abbiamo dato alla nostra collaborazione che nasce dalla voglia di confrontarci ed esprimerci ognuna nella sua diversità.Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki In The PinkLand, Selene di A Cosmetic Pie e di Patrizia di LA Is My Dream ed io. I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che vedranno protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci. Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra!
Per i precedenti post, cliccate qui: I'm Feeling...like a doll, I'm Feeling... Aurora Red by Pantone.

Genesis di Nabla Cosmetics: review, comparazioni, swatches & makeup

Ciao a tutte!

Come state? Avete già fatto l'albero di natale?
Chi mi conosce sa che io AMOOOOO il Natale... anzi sono sicura di soffrire di O.C.D.: Obsessive Christmas Disorder!
Sono troppo felice: fa freddo, le luminarie sono in strada, l'albero di Natale è su, la cioccolata calda è un bisogno quotidiano e fra un paio di settimane saremmo a Udine per il Natale!

Visto il clima natalizio, ho incominciato a darmi allo shopping!
Ho approfittato di sconti vari e ho acquistato un po' di cosucce che vi farò vedere nei prossimi giorni.

Nel post di oggi parleremo della collezione Genesis di Nabla Cosmetics. Oltre agli swatches, vi mostrerò anche delle comparazioni con altri ombretti in mio possesso e, infine, un trucco creato con Eternity, Citron, Narciso, Petra e Rust.

La Collezione
Genesis racconta i colori della Natura e l'equilibrio con cui quest'ultima accosta i colori tra loro creando dei contrasti unici.
L'ispirazione alla Natura da parte di Nabla, non è certo una novità. Anzi, direi che è il leitmotiv tra le diverse collezioni finora lanciate. Non dimentichiamo che in fisica Nabla è il simbolo che descrive la natura.
La collezione è composta da 8 colorazioni: Eternity (blu di Prussia); Petra (terra di Siena), Sandy (sabbia neutro con un sottotono champagne), Grenadine (rosso melograno intenso), Narciso (nocciola chiaro neutro con sottotono cipriato), Superposition (duochrome nocciola con riflesso lavanda), Citron (oro lime acceso), Mimesis (color vinaccia-prugna)
Il visual della collezione è stata affidata all'artista catalano Conrad Corset (lo stesso della Solaris Collection). Vi consiglio vivamente di visitare il suo sito internet, dove troverete delle vere meraviglie (Conrad Corset).

Cosa ho acquistato?
Degli 8 ombretti presenti nella collezione, ne ho acquistati 4: Eternity, Citron, Petra e Narciso.
I primi due colori li ho notati subito... d'altronde era impossibile resistere!
Eternity è un bellissimo blu brillante e profondo mentre Citron è un colore davvero bello ed unico.
Gli altri due... beh... sono matte! E i colori sono assolutamente un must have per chi ama creare delle belle sfumature omogenee.

Qui trovate gli swatches dei prodotti che ho acquistato:

Genesis, Nabla Cosmetics, Citron, Eternity, Petra, Narciso Swatches

I'm Feeling... Aurora Red by Pantone

Makeup Look inspired by Aurora Red Pantone color

Buondì care amiche/amici,
come state? che fate?
Qua todo bem, anche se ultimamente i miei anticorpi stanno incominciando a cedere.
Mi sento come Theoden, re di Rohan, che dall'alto delle mura del Fosso di Helm guarda spaventato l'infinito esercito di Urukai che si avvicina per sferrare l'ultimo assalto.
Insomma, non reggerò ancora a lungo. Nel frattempo, mi vizio con una cioccolata calda, Harry Potter e Signore degli Anelli (s'era capito) a volontà!
Come avrete visto dal titolo, il post di oggi fa parte della rubrica mensile 'I'm Feeling...'
I’m feeling… è il nome che abbiamo dato alla nostra collaborazione che nasce dalla voglia di confrontarci ed esprimerci ognuna nella sua diversità.Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki In The PinkLand, Selene di A Cosmetic Pie e di Patrizia di LA Is My Dream ed io. I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che vedranno protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci. Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra!

Haul Maquillalia: Make Up Revolution Reload

Haul Maquillalia with Makeup Revolution Products

Buongiorno Signore mie!
Come state? Spero tutte bene e spero soprattutto che le vostre zone non abbiano risentito troppo delle piogge di questi giorni! A Milano le cose sono migliorate, anche se ci sono delle zone ancora poco agibili. 
Oggi vi farò vedere alcuni acquisti che ho fatto su uno dei miei siti preferiti, Maquillalia.
Chi mi segue sa quanto spesso, ormai, ordini da loro. Il servizio è ottimo: tempistica e servizio clienti.
Tra l'altro hanno incominciato ad inviare omaggi assieme all'ordine oltre che al solito pacco di caramelle della Haribo (chi non ama le caramelle gommose??) e ad una shopper firmata Maquillalia (molto carina e utile).

Poligamia: io e i tanti Matt Nude(s)

Buon pomeriggio Amores!
Come state?? Spero bene, anche se vi immagino fradice come dei pulcini. E chi no in questo periodo, direte! Quello di oggi è un post trucco dove vedrete all'opera prodotti nuovi (matt!) e colori un po' lontani dalla mia comfort zone.
Per questo look ho usato la mia nuovissima palette Meet Matt(e) Nude di The Balm (quella grande, per intenderci) e uno degli ombretti in crema di Pupa della collezione Velvet Matt, il #601 Lilac Grey.
La palette di The Balm l'ho corteggiata a lungo. Purtroppo i sensi di colpa non mi hanno permesso di acquistarla per un sacco di tempo... ma io sono una persona magnanima (*momento megalomania*) e sento il bisogno di adottare ogni prodotto matt che si piazza sulla mia strada.
Per ora vi posso solo dire che è amore. Quello vero.
Vi lascio subito alle foto:

Cherry Diamond Lips, Pupa, Velvet Matt, The Balm, Meet Matt, Diego Dalla Palma, Neve Cosmetics,

November favourites

Vamp Velvet mat Pupa, Gold dust, Jade Minerals, 24 ore velvet, Deborah Milano, Velvet Lipstick, 80s Icon Collection, Salvation Velvet Lacquer, Makeup Revolution, Eye brow stylist, Catrice

Bondia Amores!
con sta pioggia, con sto vento... io sono felice!
Finalmente è arrivato l'autunno (quello vero!), Natale si avvicina sempre più e  il primo anniversario del blog è sempre più vicino!
Non so voi, ma io sono letteralmente ossessionata dal Natale: il freddo, l'odore dei biscotti, l'albero di natale, le ghirlande... Non posso resistere!
Ma! Lasciamo in stand-by i miei problemi mentali e passiamo al nostro post di oggi. Di cosa parliamo? Dei preferiti del mese, of course!
In questo post vedrete alcuni dei prodotti che sto amando e che prossimamente vedrete anche in trucchi e review.

Tips & Tricks: Pennelli

Pennelli, Brush, Revlon, Pupa, Deborah, Essence, Smoky, Hakuro, H77, H67, H74, Pulizia Pennelli, Rae Morris, Cherry Diamond Lips Make-up

Ciao a tutte! Spero stiate tutte bene e che vi siate divertite a Halloween.
Marito ed io siamo stati a casa. Avevamo previsto di andare al Rock'n'Roll (locale a Milano)... purtroppo non siamo riusciti a combinare. Ma poco male... American Horror Story è stato un ottimo ripiego!

Il post di oggi riguarderà i pennelli occhi: come li scelgo e come li curo.
È un argomento sul quale non mi sono mai espressa troppo in quanto non ho particolari preferenze a livello di marchio. Inoltre, non essendo una professionista, non ho particolari necessità e neanche particolari conoscenze tecniche a livello di materiale. Quella che vi illustrerò è la mia esperienza.

I'm Feeling... like a doll

Im Feeling, Cherry Diamond Lips, Cracked Doll, Halloween, Horror, Creepy Doll, Diamond Fx, Makeup Revolution, A Cosmetic Pie, Miki in the Pinkiland, LA is my dream, Kryolan

Ciao a tutte!
Eccomi di nuovo tra le 'pagine' di questo blog! Vogliate scusarmi per l'assenza... impegni lavorativi e la mia poca organizzazione non hanno affatto giovato al blog. Ma prometto che dal mese prossimo sarò più presente ma soprattutto più organizzata.
Insomma ci siamo capite... la parola del mese di Novembre è: ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE.

Per farmi perdonare, ho una bellissima sorpresa per voi!
Si tratta di una collaborazione con altre 3 blogger riguardo ad un bellissimo progetto che si chiama 'I'm Feeling...'
I’m feeling… è il nome che abbiamo dato alla nostra collaborazione che nasce dalla voglia di confrontarci ed esprimerci ognuna nella sua diversità.Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki In The PinkLand, Selene di A Cosmetic Pie e di Patrizia di LA Is My Dream ed io. I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che vedranno protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci. Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra!
Il tema del primo post non poteva non riguardare Halloween (hey, vi ho mai detto che IO AMO HALLOWEEN??)con un sottotema comune, cioè il mondo dell bambole.

Beauty Alert: Mistero Barocco di Neve Cosmetics

Ciao a tutte!
Ultimamente sono rimasta un po' indietro con il blog! Mi scuso tanto con qui mi segue...
A breve, però, ci sarà un bellissima sorpresa che per ora non mi svelerò mwhamwha!!
Tornerò presto, ma intanto vi lascio al comunicato stampa della collezione Mistero Barocco di Neve Cosmetics.

Mistero Barosso, Neve Cosmetics

Book Cover Inspiration: Shatter Me Makeup Look

Ciao a tutte!

Sintomi influenzali a parte, per questi lidi si sta davvero bene!
Mi sono abituata ai nuovi ritmi lavorativi, la cesta della biancheria non mi aggredisce più quando torno a casa, ho comprato dei nuovi trucchi che spero arrivino a giorni, ho preso dei nuovi libri che non vedo l'ora di far fuori e, infine, è arrivato l'autunno e io posso tirar fuori tutti i maglioni, le sciarpe e i beenies che possiedo.

Sabato finalmente ho avuto un po' di tempo per dedicarmi ai trucchi. Questa volta ho voluto riprendere in mano una rubrica che ho creato qualche tempo fa: Book Cover Inspiration.

La 'puntata scorsa' l'ho dedicata alla copertina del libro Ignite Me di Tahereh Mafi... quindi, questa volta, non potevo non continuare con la saga, per cui oggi vi propongo la cover di Shatter Me.

Shatter Me, Taheren Mafi, Diamond Fx, Kryolan, BellaOggi, Essence, Oreal, Cherry Diamond Lips, Make up, Matte Brights, Makeup Revolution

La creazione di questo makeup è stata molto laboriosa a livello di sfumature e di disegno a mano libera.
La copertina presentava molte tonalità diverse di azzurro, bianco, blu, arancio, giallo, etc.
Mentre la parte riguardante gli occhi ha richiesto un'oretta buona: gli alberi, i tronchi, i rami sono stati davvero un lavoraccio (astigmatismo grazie per rendermi la vita sempre più facile!). Ma sono molto soddisfatta del risultato ottenuto. Anche perché il mio primo critico (il Marito!) ha subito apprezzato.

Ecco la mia versione:

Shatter Me, Taheren Mafi, Diamond Fx, Kryolan, BellaOggi, Essence, Oreal, Cherry Diamond Lips, Make up, Matte Brights, Makeup Revolution

How to train your dragon Makeup Serie: Deadly Nadder (Rainbow Beauty)

Ciao a tutte!
Eccomi qui con un nuovo trucco.
Il makeup di oggi, purtroppo, non è farina del mio sacco... ma di quello di Valeria di Rainbow Beauty!

Sono sicura che già la conoscete... personalmente è una delle blogger che più ammiro! Ha una mano fantastica e crea dei trucchi davvero stupendi!
Se ancora non la conoscete, vi consiglio di andare a farle visita e di farvi ispirare dai suoi trucchi.

Ogni settimana, Valeria pubblicherà una face-chart dedicata al film Dragon Trainer 2. Qual è il challenge? Ricreare queste face-chart dando vita al trucco da lei creato.
Basterà, poi, postare la foto sulla sua pagina fb o sulla vostra,  taggandola e linkando il suo articolo riguardo l'iniziativa (qui il link) e lei lo condividerà inserendo i lavori in un album su Facebook. Inoltre, tra la pubblicazione di una face-chart e l'altra, il trucco che avrà ricevuto più like risulterà vincitore e gli verrà dedicato un'intero post su facebook e sul blog

Qui trovate una foto della face-chart da lei creata:


E adesso vi lascio con la mia versione (abbastanza fedele) di questo makeup:


Beauty Alert: Neve Cosmetics BioPrimer

Ciao a tutte!

Cosa insolita, per me, è la pubblicazione dei comunicati stampa. Questi nuovi prodotti, però, hanno solleticato parecchio la mia curiosità!
Come avrete capito, si parla di primer viso, un argomento spinoso per ogni amante del makeup (e della pelle perfetta) vista l'alta percentuale di siliconi che solitamente compone questo tipo di prodotti.

Neve Cosmetics - Bio Primer

Momenti di pazzia con... Cattleya di Nabla

Ciao a tutte!

Scusate la latitanza, ma devo adattarmi ai nuovi ritmi lavorativi.
In queste ultime 3 settimane sono stata così tanto davanti al computer che l'unica cosa che voglio fare appena tornata a casa è sedermi sul divano, guardare Terra Nostra (per chi non lo sapesse, si tratta di una telenovelas brasiliana) e cercare nuove ricette super veloci per le mie cene di tutti i giorni. Ah, dimenticavo... e morire sul divano il prima possibile.

Purtroppo non sono buona a preparare i blog in anticipo, ma penso che comincerò a lavorarci su...

Il trucco di oggi è un guizzo del momento. Inizialmente volevo postarvi una recensione, ma questo trucco mi fa felice perché per la prima volta sono riuscita a farlo (Coro di evviva pour moi!). Ci ho provato un sacco di volte ma mi veniva sempre 'na merda.
Purtroppo la foto del trucco al quale mi sono ispirata, l'ho trovata non so dove su internet e quindi non so darvi la fonte. Chiunque tu sia, sappi che sei un genio e ti adoro!

Nabla, Cattleya, Madreperla, Hot SMoked, Makeup Revolution, Cherry Diamond Lips, Kiko, Neve Cosmetics, Mua, Earth&Heaven, Essence

Nabla, Cattleya, Madreperla, Hot SMoked, Makeup Revolution, Cherry Diamond Lips, Kiko, Neve Cosmetics, Mua, Earth&Heaven, Essence

Come base ho applicato Soft Ochre di Mac. Ho iniziato a disegnare con la matita nera ben appuntita i contorni e le linee del make up.
Con un pennello piccino (come quelli venduti con gli eyelier in gel) ho sfumato la matita verso l'interno dell'occhio e in seguito ho passato sopra tutte le linee un ombretto nero matt (Black Out di Urban Decay).
Con un pennello piatto e bagnato (Mixing Medium di Kiko) ho applicato Cattleya al centro della palpebra e l'ho piano piano tirato fino a raggiungere il nero. Dopo ciò, ho sfumato un ombretto viola tra Cattleya e Black Out.
Nella prima parte dell'occhio (1/3 circa) ho applicato un ombretto champagne shimmer e l'ho sfumato con Cattleya e in seguito ho applicato tra i due, Madreperla.
Con un eyeliner in gel ho ridefinito i bordi e le linee del trucco, applicando anche Soft Ochre nelle parti che volevo 'bianche'.
Nella parte inferiore dell'occhio ho applicato una matita nera, ho sfumato Black Out sotto le ciglia e sotto al nero ho sufmato prima il viola e poi Cattleya.
Ho illuminato lo sguardo con il color champagne applicato precedentemente.
Per finire meglio il trucco ho applicato delle ciglia finte e del mascara nero.

Nabla, Cattleya, Madreperla, Hot SMoked, Makeup Revolution, Cherry Diamond Lips, Kiko, Neve Cosmetics, Mua, Earth&Heaven, Essence

Nabla, Cattleya, Madreperla, Hot SMoked, Makeup Revolution, Cherry Diamond Lips, Kiko, Neve Cosmetics, Mua, Earth&Heaven, Essence

Nabla, Cattleya, Madreperla, Hot SMoked, Makeup Revolution, Cherry Diamond Lips, Kiko, Neve Cosmetics, Mua, Earth&Heaven, Essence

Nabla, Cattleya, Madreperla, Hot SMoked, Makeup Revolution, Cherry Diamond Lips, Kiko, Neve Cosmetics, Mua, Earth&Heaven, Essence

PRODOTTI USATI
OCCHI
– Pro Longwear Paint Pot – Soft Ochre – Mac Cosmetics
- matita nera - Madina Cosmetics
- ombretto champagne (1° in alto a sx) - Palette Earth&Heaven - MUA
- Ombretto orchidea - Solaris Collection - Cattleya - Nabla Cosmetics
- Solaris Collection - Madreperla - Nabla Cosmetics
- Ombretto nero matt - Naked 2 - Black Out - Urban Decay
- Ombretto viola scuro - Redemption Palette Hot Smoked (ultimo ombretto a dx) - Makeup Revolution
- Cigia finte - Frame for fame - Glamour lashes - Essence
- Mascara nero - Mascare Waterproof - Collistar
– Sopracciglia: Eye Brow Stylist – #030 Brow-n-eyed Peas
- Mixing Solution - Kiko (per bagnare gli ombretti)
- Eyeliner gel nero - Kiko

VISO
- High Coverage Mineral Foundation – Tan Warm – Neve Cosmetics
- Contouring: Ombretto taupe matt - 24 ore Velvet Matt - n.65 - Deborah

LABBRA
- All Fired Up - MAC (come base)
- Ombretto viola scuro - Redemption Palette Hot Smoked (ultimo ombretto a dx) - Makeup Revolution
- Ombretto orchidea - Solaris Collection - Cattleya - Nabla Cosmetics
- Solaris Collection - Madreperla - Nabla Cosmetics

 photo firma_zpse78d0ae8.png

Makeup Revolution Pure Pigments: Shameful (review&makeup)

Ciao a tutte!

Quello di oggi è un post dedicato al trucco e in particolare ad un paio prodotti che sto amando follemente.
Sono talmente sicura che vi piaceranno, che potete già tirar fuori la vostra wishlist e cominciare a caricare la PostePay.

Di cosa sto parlando? Dei pigmenti Makeup Revolution, of course!

So che ultimamente parlo parecchio di questo brand (sottolineo che non abbiamo legami di parentela e/o collaborazioni in corso!)... non annoiatevi! È solo che mi piace molto sia per la qualità dei prodotti che per i prezzi decisamente low cost.
Come molte di voi sapranno, low cost non sempre va a braccetto con qualità (a volte non si arriva neanche ai minimi livelli), ma in questo caso la qualità supera il prezzo. Con questo non voglio dire che tutti i loro prodotti siano eccelsi o stratosferici, certuni sono validi al 90% (capitano cialde polverose/poco pigmentate) mentre altri sarebbero da buttare (es. palette Matte Brights...!), ma sono dell'idea che questo marchio abbia portato sul mercato un nuovo standard qualitativo (rispetto ai prezzi dei prodotti) ... oltre a innumerevoli dupes da accaparrarsi!

Prima di Neve Cosmetics, non avevo mai amato i pigmenti: li trovavo di difficile applicazione e terribilmente scomodi. Non riuscivo ad ottenere l'intensità che volevo, la polverina andava ovunque... certo il mio essere principiante (e poco paziente) non mi ha aiutata ad apprezzare (e a usare) al meglio questi prodotti.
Ora? Amore e adorazione assoluta!

What?!
I pigmenti si chiamano Pure Pigments e li ho acquistati su Maquillalia. Le nuances in questione sono Hysteria e Shameful.
Hysteria è un bel blu/violetto che vi ho già fatto vedere in un vecchio post (Hysteria: nuovo trucco, vecchio colore e grandi amori che nascono).
Shameful, invece, è un verde acido con riflessi dorati intensi e rossicci. Il colore è veramente stupendo!
I colori sono molto sfaccettati, intensi e rendono bene da asciutti che da bagnati.
I pigmenti sono contenuti in una piccola jar allungata (ha un tappino con i bucchetti senza sifter) che contiene 1,5 g di prodotto e costano 1,49 euro l'uno.

Pure Pigment, Makeup Revolution, Shameful, Lock&Load, Cherry Diamond Lips
Swatches con Soft Ochre (Mac), Senza base e con Mixing Solution (Kiko)

Flashback: 90's inspired makeup

Ciao a tutte!

Come ogni anno la moda ci ripropone dei 'flashback'. Quest'anno uno dei mood più presenti è stato quello Grunge e in generale quello ispirato agli anni 90.
Nei negozi abbiamo visto il ritorno di vestitini corti e fantasie floreali, top crop e pantaloncini in jeans. Se siete vicine ai 30, molti di questi abiti e accessori ce li ricordiamo dai telefilm cult di quegli anni: Beverly Hills, Melrose Place e Save by the Bell.

Anche a livello di makeup c'è stato un 'remenber'. Infatti, quest'estate, uno dei look più copiati e riprodotti è stato quello di Kylie Jenner, sorella minore di Kim Kardashian (qui il link al suo blog su Tumblr: Kalifornia-Klasss.)

Quali sono le caratteristiche di questo look?
Innanzitutto il colore: si usano colori caldi... i colori della terra. Marroni chiari, rosa-marroni, tutte nuance naturali che enfatizzano (e consentono di correggere) i lineamenti.
Il discorso non vale solo per il trucco degli occhi ma anche per le labbra. Famoso è il lip liner marrone su labbra nude (forse unica cosa da dimenticare!).

Personalmente amo molto questo tipo di look. Purtroppo a casa non avevo un colori simili (seee... certo!!), per cui sono andata da Kiko dove ho acquistato l'Infinity Eyeshadow #210 (color mattone) e il Precision Lip Liner #303 (rosso indiano) di cui vi avevo fatto vedere lo swatch nel post precedente (swatch Kiko #201 e #303)

Voglio, quindi, proporvi la mia versione di questo trucco:

Kylie Jenner, 90's look, Cherry Diamond Lips, Kiko, Madina, Maybelline, Makeup

Haul estivo: Manibucate Productions

Ciao a tutte!
Torno ad ammorbarvi con le mie vacanze... Questa volta, però, l'argomento chiave sarà il makeup! Perché diciamocelo: noi makeup-addicts, ogni volta che facciamo turismo, partiamo da casa con le idee ben chiare. Infatti, per ogni paese abbiamo pronta una wishlist completa di indirizzi e prezzi!
Non negatelo! Una compratice-compulsiva-di-trucchi appena decide dove andare, fa le seguenti cose:
  1. controlla il cambio per sapere quanto risparmierà (così da allungare la wishlist...);

  2. controlla i punti vendita di MAC all'estero;

  3. controlla se da Sephora/altre profumerie c'è un brand che in Italia non trova e si legge ogni review rintracciabile sul web;

  4. allunga ulteriormente la sua wishlist (già lunga di per sé). Rendendosi conto che i soldi non le basteranno, fa rientrare il budget sacrificando souvenir per parenti e amici...
Ammetto di aver controllato un  paio di cose prima di partire. Purtroppo (e per fortuna) Cancun è un posto pieno di ricconi per cui i prezzi sono alti! Tra l'altro la nostra guida ci ha dato tempo zero per comprare dei souvenir... figuriamoci dei rossetti!

Questi due motivi mi hanno portato da Walmart con la bava alla bocca. Purtroppo il punto vendita era piccolo e  così anche l'assortimento. Ho acquistato solo 3 cosine: un fondotinta di CoverGirl, un eyeliner di Maybelline e un pennello di Ecotools.

Covergirl è un marchio americano che non distribuisce in Italia ma che all'estero è molto famoso, grazie anche alle sue diverse testimonial: Pink, Drew Barrymore, Sofia Vergara, Ellen DeGeneres (qui trovate uno spot super divertente!).
Il fondo che ho acquistato si chiama Clean Oil Control (555 Soft Honey) ed è specifico per le pelli grasse/miste. Il colore l'ho preso un po' a caso, ma l'ho azzeccato.
Purtroppo ho potuto usarlo solo un paio di giorni (il terzo giorno sono diventata nera!) ma devo dire che mi piace molto. Attualmente lo sto usando assieme ad un fondo più scuro.

CoverGirl, Maybelline, Ultra Liner Waterproof, Ecotools, Clean Oil Control

Un tour nel paese delle meraviglie: Mexico lindo!

Ciao gente!

Ritorno finalmente a scrivere sul blog dopo quasi 3 settimane!
Che bello, non vedevo l'ora di tornare e 'ritrovarvi' qui.
Come vi avevo anticipato, ho trascorso le mie vacanze/luna di miele in Messico, in particolare nello Yucatan.
Non riuscirò mai esprimere quanto questo viaggio sia stato bello, diverso e quanto mi abbia arricchito.
Sicuramente non abbiamo fatto un giro riposante e di mare ne abbiamo fatto molto poco (non proprio una necessità per Luca e me)... ma il viaggio è valso ogni euro, ogni alzataccia la mattina alle sei e i tutti i dolori alle gambe/ginocchia.

Son convinta di essermi tolta dal davanti degli occhi il velo del pregiudizio nei confronti di questo paese (e in generale dei paesi sudamericani... e lo dico da sudamericana!). Ti immagini un paese povero, pericoloso, dove non puoi mangiare frutta fresca o bere l'acqua del rubinetto perché ti prendi le malattie... un paese del terzo mondo...

Messico, Yucatan
Un'indigena che vende frecce

Beauty Bag: Mexico Travel Essentials

Ciao a tutte,

eccomi ancora qui, con il mio ultimo post prima della partenza.
Il post di oggi riguarderà il mio (scarno... seee) beauty da viaggio... in direzione Mexico!
Marito ed io partiamo, finalmente, in luna di miele e la scelta non poteva ricadere che in questo bellissimo paese che entrambi eravamo curiosi di conoscere!

Siccome saremmo in viaggio ogni giorno, sono ben conscia che ogni mattina avrò pochissimo tempo da 'spendere' in un trucco e parrucco. Non che la cosa mi 'sconvolga' ma diciamo che un minimo di umanità in faccia la voglio, se non altro per le foto ricordo (mica voglio venire di cacca... come mio solito)!

Summer Beauty Bag, Makeup Revolution, Lock&load, Liberty Six, Nabla Comsetics, Rust, Glitz, Caramel, Camelot, Infinity Eyeshadow, Kiko, 204, Hakuro, Eye Base Kiko, Essence, Maybelline, The Browliner, Dolce&Gabbana, Pupa

Summer Favourites

Naked Flushed, Native, Sol de Rio, Sephora, urban Decay, Nars, Stick Multiple, Exumas, Soft Ochre, Paint Pot, Mac, Glitz, Rust, Nabla Cosmetics

Ciao a tutte!
torno, finalmente, dopo un'assenza di ormai dieci giorni!
Sono successe un po' di cose in questo periodo, per cui, non sono riuscita a stare dietro a blog e foto. Scusatemi!
Lavoro, casa, stanchezza, nuove emozioni e voglia di non fare niente hanno contribuito alla mia blog-pigrizia... ma dopo qualche giorno di ferie, posso dire di essere pronta per ricominciare!

Prima di passare al post, volevo ringraziare di cuore chi mi segue sulle diverse piattaforme (Wordpress, Facebook, Bloglovin', Instagram), ho constatato con piacere che nonostante non sia stata molto presente, le vostre visite non si sono fermate. Questo blog non parla solo della mia passione, ma anche di un sogno che si realizza: parlare di makeup e scrivere! Grazie!
Mettiamo via i fazzoletti e dedichiamo a ciò che tanto ci piace... il makeup!

Non vi negherò che ho fatto un sacco di fatica a trovare la luce giusta per queste foto.
Per i miei standard mentali, le foto non sono come le vorrei, ma diciamo che mi fanno meno cagare delle altre volte. Ultimamente a Milano il tempo è stato pessimo: piogge torrenziali allaga-balconi e un mood perennemente noir sono stati il mio incubo quotidiano! Sembrava di stare in un racconto di Edgar Allan Poe...

I post dei 'Favourites' di questo mese riassume i miei prodotti preferiti di giugno, luglio e agosto. Quindi questo sarà l'ultimo post di questo tipo fino a settembre.

Tag: the Very Inspiring Blogger Award

Sono stata nominata dalla bellissima e adorabile Selli di Cosmetic Pie per rispondere al The Very Inspiring Blogger Award.

Innanzitutto grazie mille alla Selli che mi sostiene tantissimo con i suoi commenti e che si viene a vedere sempre i miei post!
Pensare che l'ho trovata per caso su facebook... alla fine è stato amore <3


Tag: The First

Ciao a tutte!

Eccomi, non sono morta... solo in una gran fase di transizione!
Ho 'beccato' questo bellissimo tag dal blog della Selli (qui il link al suo blog: Cosmetic Pie)
e creato da Veracamillae tradotto da Fran di Being Cute is not a Crime.

First Cd I ever bought: il mio primo cd è stato Chocolate Starfish and the Hot Dog Flavored Water dei Limp Bizkit.
Per chi non lo sapesse, da piccola era una sorta di incrocio abnorme tra un punk e una dark. Vestiti neri, catene, borchie... ero uno spettacolo!
Questo cd è stato il primo vero contatto con la musica metal/rock. Tra l'altro una delle canzoni del cd, Take a Look Around (colonna sonora di Mission: Impossibile 2) è una della mie canzoni preferite di tutti i tempi nonché la canzone che uso per 'pomparmi' in qualsiasi situazione importate (Maturità, colloqui).


Le mille e una notte: Sharāzād is in da house!

Ciao a tutte!
Vi avevo anticipato che questo sarebbe stato il mese dei trucchi... e così sarà!

Il trucco che vi propongo oggi è ispirato ai trucchi Arabic che io tanto amo.
Non so voi, ma sono una super invasata dei look Bridal Arabic che si trovano su Youtube. È stupendo vedere tutti quei trucchi e vestiti colorati usati dalle spose in Medioriente che mi ricordano tantissimo i personaggi mitici delle Mille e una Notte.
Inoltre, trovo estremamente affascinante questa loro 'diversa visione' della figura della sposa, molto diversa dalla nostra cultura che, invece, prevede una sorta di enunciazione di innocenza e castità che viene enfatizzata da un vestito solitamente bianco e da un trucco molto leggero che punta dare alla sposa un'aria eterea.

Questo look è stato creato usando quasi tutti gli ombretti oro in mio possesso e una delle palette di Makeup Revolution (si lo so, manco mi pagassero per parlarne!): Lock&Load.
Di questa palette vi farò la recensione a settembre, infatti, ho deciso di portarmela in vacanza così da costringermi ad usarla visto che da quando l'ho comprata è stata bellamente ignorata... No good!

Passiamo alle foto, dove vedrete due versioni del look: una con una matita MLBB di #51 Diego Dalla Palma e l'altra con un rossetto rosso matt cioè il mio amatissimo (e finito in lavatrice... sob) #68 Moulin Rouge di Debby. L'elenco dei prodotti usati lo trovate in fondo alla pagina!

Cherry Diamond Lips Makeup, Naked 2, Black Out, Urban Decay, Versailles, Neve Cosmetics, Half baked, heave&Earth, Makeup Academy, MUA, Lock&Load, Makeup Revolution, Glitz, Nabla, Essence, Catrice, Debby, 68 Moulin Rouge

Hysteria: nuovo trucco, vecchio colore e grandi amori che nascono

Ciao a tutte fanciulle!

Lo so che ormai sono latitante, ma le energie sono calate del 100% in questo ultimo periodo... poco male, fra pochissimo si va in ferie, quindi preparatevi a vedermi attiva 24h/24h!! Mwhamwaha!

Il trucco di oggi l'ho fatto usando un bellissimo pigmento di Makeup Revolution: Hysteria.
Come sapete, ho ormai un debole per questo brand di cui ormai possiedo 4 palettes Lock&Load, Iconic 3, Hot Smoked (Review e Swatches Hot Smoked Makeup Revolution) e Matte Brights; un ombretto matt marrone di nome Pure e due pigmenti Hysteria e Shameful.
Hysteria è un pigmento color viola-blu freddo con leggere perlescenze lilla/argento. Come colore è abbastanza vicino a Sang Bleu di Neve Cosmetics (Swatch di Sang Bleu - Neve Cosmetics), anche se è più violaceo e meno argenteo.

Cherry Diamond Lips Makeup, Hysteria, Makeup Revolution, Swatch

Book Cover Inspiration: Ignite Me Makeup Look

Ciao a tutte!

Eccomi ancora, di nuovo in ritardo con le pubblicazioni!
Chiedo venia... ma ultimamente la pigrizia si fa sentire parecchio... forse un po' troppo... Ho fatto diversi makeup ultimamente, per cui mi sa per un po' non vedrete recensioni. Sono in fase test e non posso ancora esprimermi su niente.

Come ormai avrete capito, il mio hobby è inventare rubriche... eccone qui un'altra: Book Cover Inspiration.
La sezione, come avrete capito dal titolo, vedrà protagonisti look ispirati alle cover di libri (a caso).
Il trucco di oggi è decisamente non portabile. Chissà magari ad una sabbah oppure ad un raduno di Wicca potrebbe venir apprezzato, ma in una 'normale' giornata di vita potrebbe essere considerato esagerato.

Ignite me, Tahereh Mafi,

Review: Hot Smoked di Makeup Revolution e sottotitoli canterini

Hot Smoked, Redemption Palette, Makeup Revolution, Smoked palette, Urban decay, Dupe, Maquillalia

Purtroppo oggi non riesco a caricare la seconda puntata della Fantasy Makeup Series a causa impedimento con la reflex: ho smanettato troppo e ho cancellato le foto... quindi tocca rifare!!
Per farmi perdonare oggi vi parlerò di una delle palette (e di uno dei marchi) più chiacchierati del momento: la Hot Smoked di Makeup Revolution. Ecco la recensione!

La palette l'ho acquistata su Maquillalia.com assieme ad altre prodotti di cui vi ho già  parlato in lungo e in largo in questo post: "Maquillalia: shopping e impressioni"

Inizialmente non avevo assolutamente fatto caso che la palette fosse un dupe della Smoked di Urban Decay (dicesi 'spirito di osservazione') questo fin quando cercando online swatches della Naked 3 (volevo comparare la Mia Iconic 3), mi sono ritrovata davanti a delle immagini della Smoked e mi sono detta: "mmm... ma questi colori li ho già visti da qualche parte!". Ecco, vi dicevo, acuta osservatrice!

Da quando l'ho acquistata è ormai trascorso un mesetto, per cui posso dirvi di essermi fatta un'idea su questa palette.

Summer Make Up Routine: I'm sweating like a sinner in church!

Sephora, Sol de Rio, Heat UP, essence, Benefit, Big Easy, Cc Cream, Bahamas, neve Cosmetics

Oggi vi parlo, ancora, della mia makeup routine... ma questa volta in versione estiva!
Per chi, come me, si abbronza (troppo) facilmente, la base estiva è un vero dramma, infatti si divide in ben tre livelli:

- la fase 1 (uscire dall'inverno per entrare in primavera) 'che bello, non sono pallida come gli altri'. Posso ancora usare tutto!

- la fase 2 (metà primavera - inizio estate): 'tecniche ninja per non abbronzarsi a pezzi - mio dio che fondo userò sono tutti chiari!!. Inizia il cambio stagione di blush, fondi e ciprie... peccato che i colori rimasti siano o troppo chiari o troppo scuri.

- la frase 3 (estate inoltrata). 'Oramai sono nera, il fondo scurissimo che avevo comprato non serve a un cazzo. Basta! Andrò in giro struccata (!)

Non so voi, ma questo è il mio personalissimo dramma cosmetico estivo: uno degli altri motivi che mi fanno odiare l'estate.
Attualmente mi trovo al livello 2 e, teoricamente, sarei pronta anche ad affrontare il 3 con un fondo di Madina marrone biscotto... ma qualcosa mi dice che questo fondo sarà troppo chiaro nel momento in cui ne avrò bisogno!
Per ora, per evitare di sembrare una camionista, sto cercando di proteggermi sia coprendomi le braccia sia usando una cc cream con spf.

Ma non mi dilungo oltre e vi presento subito l'ensemble, ossia i prescelti di inizio estate:

Fantasy Make Up Series: Fairy

Ciao a tutte!

Domenica sera mi ha preso un art-attack... come direbbe Giovanni Mucciaccia!

Da quando ho visto il film Maleficent, mi è venuta voglia di provare a creare un look ispirato alla protagonista del film. Domenica tutta tranquilla mi sono messa lì a sperimentare... ho cominciato con gli occhi ma poi in fase di  'lavorazione'... la mia testa è finita da tutt'altra parte!
Siccome mi sono gasata un casino a creare questo 'look' (decisamente portabile per andare a fare la spesa e super appropriato per portare un po' di brio in ufficio), ho deciso di creare una nuova rubrica dal nome 'Fantasy Make Up Series'.
Come potete dedurre dal titolo, la rubrica si ispirerà ai personaggi fantasy sia delle fiabe che della mitologia e dei libri.

Sono una grandissima amante del genere: vampiri, streghe, fate, miti e racconti. Mi ha sempre affascinata questo mondo 'misterioso' e oscuro che ho scoperto grazie alla scrittrice americana Anne Rice.

Quindi, in onore suo, non potevo non aprire questa rubrica con una frase tratta da uno dei suoi libri più famosi (e il mio preferito): Intervista con il Vampiro.

 Non innamorarti della notte così follemente da non riuscire più a trovare la strada. (Lestat)

Questo è il primo trucco della serie ed è ispirato al mondo delle fate. Al Marito è piaciuto, anche se ogni due per tre si girava a guardarmi e mi diceva 'Sei strana...'. Tenero lui!

Ho usato diversi ombretti, molti della Solaris Collection di Nabla (vi lascio qui link: Swatches Solaris Collection Nabla), la Hot Smoked di Makeup Revolution (a breve vi posterò la review), Camden Town di Neve e un vecchio pigmento di Madina.

Vi lascio qui le foto, sperando che il mio lavoro vi possa piacere!

Fantasy Make Up Series, Fata, Fairy, Solaris Collection, Nabla,Cattleya, Madreperla, Hot Smoked, Makeup Revolution, Fraulein 38, Madina,  Eylure

Summer Make Up Series: look + Solaris Collection di Nabla

Buonjour ragazzuole!

Eccomi qui, di nuovo, viva e vegeta!

Nonostante il ban cosmetico che mi ero auto-imposta, ho comprato un po' di cose in quest'ultimo periodo (evviva la coerenza)... Infatti, come metà delle persone sulla faccia della terra, sono rimasta affascinata dalla Solaris Collection di Nabla.

Non tutti i colori mi hanno colpita allo stesso modo, altri, invece, hanno fatto breccia nel mio cuoricione. Ebbene si, vi parlo di  Cattleya, Madreperla e Rust.

Solaris Collection, Nabla Cosmetics, Cattleya, Madreperla, Rust

Blue Smoked Make Up: si testano prodotti, ma fa caldo

Ciao a tutte!

Non sono morta, sono viva... e nonostante il caldo non mi sono ancora sciolta.
Il Marito dice che sono una sudamericana fake: odio l'estate, soffro tantissimo il caldo, la mia stagione preferita è l'inverno e vivrei di cioccolata calda. Tirate voi le somme di quanto sto soffrendo con i bei 30 e passa gradi che ci sono a Milano.

Il trucco che vi propongo oggi è (as usual) sui toni del blu-verde. So di avere una sorta di dipendenza nei confronti di questi colori... ma abbiate pietas.

Ho deciso di 'indossare' questo look il giorno del Make Uperitif con la Giuliana e organizzato da Diego Dalla Palma nelle profumerie Marionnaud (Viale Monza), purtroppo a causa di imprevisti lavorativi sono arrivata tardi... quindi, come si dice dalle mie parte 'Me quedé con los rulos hechos' (Sono rimasta con i boccoli fatti - cioè 'avevo tutto pronto ma alla fine è andato tutto in malora).

Comunque, ho deciso di provare due versioni di questo look, uno con le labbra nude (matita rosa-marroncino) e un'altra usando uno dei miei rossetti preferiti: lo 09 Lasting Finish by Kate di Rimmel.

Vi lascio qui le foto del trucco:

Cherry Diamnd Lips, Blue Smoked, Makeup Revolution, In the Nude Essence, LAsting Finish by Kate 09 Rimmel

Pixie Tears, Sang Bleu & Versailles: makeup of the day e swatches

Ciao a tutte!

Eccomi qui di nuovo, stavolta con un trucco fatto usando gli ombretti di Neve Cosmetics.

Come avrete intuito, ultimamente sono andata fuori di testa per questi prodotti. Infatti ho acquistato diversi prodotti Neve e nonostante la mia perplessità sui pigmenti/ombretti in polvere libera (ho gli occhi sensibili), finora mi sono trovata benissimo.
Vi confesso che gli ombretti/fondi e blush minerali sono una mia recente scoperta (scoperto l'acqua calda...), per cui non vogliatemi male se ne parlerò fino alla nausea!

Per questo trucco ho usato due ombretti che mi stanno facendo letteralmente impazzire: Pixie tears e Sang Bleu.

Pixie Tears è un ombretto duochrome blu petrolio intenso con riflessi verde chiaro (come descritto dal sito). Anche se più che riflessi verde chiaro direi verde + mini glitterini.
Ne ho sentito parlare da Fede (La Favola Russa), in un post da qualche parte su facebook (?), siccome mi piace fagocitare informazioni (e come al solito la descrizione era allettante), appena c'è stata l'occasione l'ho preso.

Qui trovate lo swatch di Pixie Tears asciutto, bagnato (Mixing Solution di Kiko) e usato con Soft Ochre di Mac.

Pixie Tears, Neve Cosmetics, Cherry Diamond Lips, Swatch

June Linky Party – Fai conoscere il tuo blog

Ciao a tutte!

partecipo anche io alla bellissima iniziativa proposta da Calendula e Camomilla: June Linky Party - Fai conoscere il tuo blog.

Per partecipare ed iscriversi è necessario passare alla pagina Ylenia che trovare cliccando sull'immagine sottostante.


Che dire, è una bellissima proposta per far conoscere in giro il vostro blog e per conoscerne di nuovi!!

Vi aspetto e vi mando un bacione grande,

Jess

May Favourites

May Favourites, Neve Cosmetics, High Coverage Foundation Tan Warm, Relentlessly Red Mac, Stays No Matter What, Essence, Bombay, BB Cream Brush, H&M

Dopo aver saltato aprile (visto che ho usato le stesse cose di marzo...) passiamo direttamente ai preferiti di Maggio.
Qualcosa è cambiato? Si. Direi proprio di si.
Nel frattempo ho scoperto i fondi minerali e abbandonato i fondi liquidi. Ah! Ho anche comprato il mio primo rossetto Mac, mai preso per taccagneria e poco interesse.
Non mi dilungo oltre e vi lascio con i nuovi prescelti.
Rispetto ai preferiti di marzo, ci sono meno prodotti. Ho deciso di 'concentrarmi' meglio solo su pochi per avere occasione di provarli in diverse 'salse'.

Skincare & Make-Up Routine. Come divento umana

Il post di oggi riguarda la mia face routine.
Ammetto con una certa tranquillità che amo truccarmi. Mi piace abbinare il trucco all'umore, all'occasione e anche a ciò che indosso.
Sono una di quelle persone che si trucca sempre e pochissime volte esce di casa struccata. Forse solo in vacanza lascio perdere ma solo perché mi vengono imposte tempistiche marziali dal Marito.
Trovo sempre il tempo di truccarmi la mattina e ci dedico anche una buona mezz'oretta. Personalmente, trovo sia la giusta coccola che mi fa iniziare bene la giornata.

I don't want to miss a... Paciugo

Ciao a tutte,

ecco ancora in super ritardo per l'ultimo paciugo...! Il titolo è un incentivo per Marito a comprare il biglietto per il concerto degli Aerosmith. Non c'entra niente, ma devo andarci assolutamente.

Quando ho sentito parlare per la prima volta della paciugopedia, mi sono subito caricata. Che idea fantastica, ho pensato!
E da quel momento ho passato diversi momenti sul blog di Svampy (la mente diabolica e fondatrice del paciugo, clicca su Beautybats il suo blog) a rimirare le foto delle bravissime ragazze che pubblicavano i loro lavori.

Ho conosciuto nuovi blog e anche nuove amiche, nuovi prodotti... insomma la paciugopedia non mi ha aiutata solo a mettermi in gioco (e usare prodotti dimenticati) ma anche a far parte di questa community di ragazze con grande passione (non solo per il make up!) e che vogliono divertirsi senza competizioni o polemiche.

Ringrazio tutte le mie compagne di viaggio per l'ispirazione che mi avete dato con le vostre creazioni. E soprattutto Sara alias Svampy.

E perché non contare la Linda Hallberg (i challenge migliori sono i suoi!), è suo l'ultimo step, il fiocco con il quale adornare la fine della paciugopedia. Se siete curiose sui suoi lavori, vi consiglio di dare un'occhiata al suo blog: Linda Hallberg

Linda Hallberg, Paciugopedia, Beauty Bats

Haul Maquillalia: shopping e prime impressioni su Makeup Revolution

Haul Make Revolution su Maquillalia

Oggi volevo parlarvi della mia esperienza con il sito Maquillalia.com
Maquillalia è un sito spagnolo che vende cosmetici e ha nel suo catalogo marchi come: Ardel, Eyeko, Mua, Wet'n'Wild, L.A. Colors, Jemma Kidd... insomma molti di quei brands che in Italia non sono disponibili o comunque di difficile reperibilità.
Era da un po' che sentivo parlare di questo store online, ma finora non c'era stata la giusta occasione per ordinare. Questo fin quando non sono venuta a sapere della promo in corso a fine aprile: spedizioni gratuite con un ordine minimo di 10 euro...Non ho resistito!

Paciugamento gotico... join the dark side of makeup!

Ciao a tutte!

Ma che ca... scrivi? Join the dark side?!
Non sono diventata pazza... scemapazza, forse si. Ma solo pazza, no!

Il paciugo di questa settimana presenta dei colori a me ben noti: borgogna e oro.
Amo questi due colori in combo... soprattutto per l'effetto dark che danno.

Mi viene in mente una vecchia collezione di Galliano (Autunno/Inverno 2007) che presentava questi colori in una sorta di mood decadente ispirato alla moda delle flappers degli anni '20. Sorvoliamo sulla testa di cazzo che è Galliano, ma non si può dire che non sia un genio.

John Galliano, Gotic, Makeup, Paciugopedia
fonte: stylethis.blogspot.it/

Paciugopedia #8: look estivo a tutto colore

Ciao a tutte!

Come mi solito, sono in ritardo marcio per la Paciugopedia della Svampy(clicca qui per il suo blog: Beautybats)!
Purtroppo le cose da fare in casa sono sempre tante! E poi con sta storia della palestra... non ne parliamo!
Questo paciugo era da fare... assolutamente! Mi piacciono molto i look esagerati e colorati, per cui non potevo tirarmi indietro.

Sukkubqa, Paciugopedia, Beauty Bats

Review: Dusk Til'Dawn di MUA - Makeup Academy

Recensione palette Dusk Til Dawnsi Makeup Academy

Eccomi finalmente con la recensione dei prodotti MUA - Makeup Academy.
Se volete saperne di più riguardo il sito, le modalità di acquisto e di spedizione, vi lascio qui il link della mia esperienza.

Nel mio primo ordine ho preso i seguenti prodotti:




Oggi vi lascio la recensione della palette 'Dusk til Dawn'.