I'm Feeling Like... Black&Violet by Wassily Kandinsky!


I’m feeling… è il nome che abbiamo dato alla nostra collaborazione che nasce dalla voglia di confrontarci ed esprimerci ognuna nella sua diversità.Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki In The PinkLand, Selene di A Cosmetic Pie e di Patrizia di LA Is My Dream ed io. I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che vedranno protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci. Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra!
Patri, Miki, Selli ed io torniamo dopo la lunga pausa estiva... e speriamo di esservi mancate!
Purtroppo impegni e lavoro rendono difficile essere sempre tutte 'sul pezzo' ma spero sia evidente l'amore e la passione che mettiamo in quello che facciamo.
Collaborare con queste tre ragazze è davvero bellissimo: sono tutte e tre persone carinissime, sono tostissime e hanno una creatività pazzesca.
Cercare nuovi argomenti ogni mese e metterci alla prova con nuove tecniche e trucchi è un'altra delle cose belle di I'm Feeling!
Questo mese, per complicarci leggermente la vita, abbiamo voluto osare con l'Arte.
Masochiste! Ma è impossibile negare che la cosa è stata parecchio divertente!

Per il mio trucco mi sono ispirata al primo artista che io abbia mai conosciuto: Wassily Kandinsky.
Credo sia stato poco dopo il mio arrivo in Italia... avevo circa 11 anni.
Un'amica di Madre mi regalò un libro (ovviamente per bimbi) sulla sua vita e le sue opere. Madre me lo leggeva la sera e siccome incuriosì tanto entrambe... appena ce ne fu occasione, mi portò a vedere una sua mostra.
Vedere dal vivo quei quadri 'così strani' e colorati, mi lasciò a bocca aperta: che bellezza!
Da quel momento la pittura di Kandinsky mi è rimasta sempre nel cuore.
Tra l'altro, qualche anno fa al Pompidou di Parigi, ho avuto la fortuna di rivederlo. Ed è stato molto bello, anche perché mi ha ricordato me stessa piccola quando ero appena arrivata qui e tante cose mi erano nuove!

Per cui, quando abbiamo dovuto scegliete un dipinto non ho potuto che pensare a Wassily e ai suoi punti, alle sue linee e alle sue forme. Di conseguenza, la scelta ovvia non poteva essere che Black&Violet.


Dipinto nel 1923, è uno dei lavori più importanti dell'artista e della scena astratta del periodo.
Di questo quadro amo molto la vivacità dei colori e i suoi dettagli.
Renderlo in trucco, è stato davvero divertente anche se un pelo faticoso!
Questo makeup l'ho fatto in pieno calore estivo con le luci delle soft box che mi stavano uccidendo e la pittura da face painting che colava ovunque... In pratica non vedevo l'ora di lavarmi! hahaha
Non credo sia uno dei migliori lavori mai fatti, ma è stato bello perché difficile.


Dopo aver coperto le sopracciglia con la plastilina, ho passato su tutto il viso un colore ad acqua giallo che ho, poi, fissato con l'Infinity Eyeshadow 250 di Kiko.
Con un pennello piatto sintetic ho cominciato a disegnare tutte le figure del quadro: gli azzurri delle vele, il cielo, il mare; poi sono passata ai rossi, arancio e gialli. In seguito sono passata alle parti bianche, rosa e, infine, al viola.
Disegnate tutte le forme, con un pennello da eyeliner nero ho disegnato tutti i bordi e le linee.
Per creare le sfumature all'interno delle figure, mi sono aiutata con un pennellino da labbra e degli aquacolor arancione, azzurro e rosso.
Non ho cercato, in questi casi, la 'precisione'. In fondo, si tratta di un dipinto e volevo mantenere l'effetto della pennellata.
Le labbra le ho create per ultime: inizialmente come base avevo scelto un rossetto viola di una palettina di Make Up For Ever... il colore, però, non era vibrante come volevo, per cui ci ho applicato sopra Amethyst di Nyx. Per creare la riga rossa centrale ho usato Keep Tryin for You di Makeup Revolution, mentre i due punti bianchi, li ho fatti usando un aquacolor.
La riga divisoria del quadro e le ombre attorno al viso le ho fatte usando l'ombretto 207 di Kiko.


PRODOTTI USATI
  • Plastilina - Kryolan
  • Aquacolor Giallo, Rosso, Arancione, Azzurro, Blu, Viola, Rosso, Bianco e Nero
  • Infinity Eyeshadow - #250 (giallo matte) - Kiko
  • Infinity Eyeshadow - #207 (arancione) - Kiko
  • Liquid Suede Cream Lipstick - #Amethyst  - Nyx
  • Salvation Velvel Lacquer - #Keep Tryin' For You - Makeup Revolution
Qui trovate i lavori di Miki, Selli e Patti. Io vi consiglio di andarli a vedere perché sono davvero bellissimi e meritano assolutamente di essere ammirati!

Miki - Auritratto di Frida Kahlo
Selli -La Notte Stellata di Van Gogh
Patri - L'Urlo di Munch
Come sempre, spero che il makeup vi sia piaciuto!
Spero di aver reso onore a Wassily e che non si stia rigirando nella tomba. LOL
La prossima, vorrei cimentarmi con Monet... tanto a miopia stiamo messi uguali!
Ditemi cosa ne pensate e commenti e raccontatemi qual è il vostro artista/quadro/installazione/street art preferita!
Un bacione,

18 commenti:

  1. Siete tutte quante fuori di testa e asolitamente spettacolari!?! Gran bel lavoro davvero! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha un po' si dai! Ti ringrazio tantissimo Alice :*

      Elimina
  2. Se non ce le avessi raccontate, le difficoltà che hai avuto non si percepiscono minimamente ma anzi trovo il tuo lavoro di una precisione e bellezza strabilianti. I colori così nitidi e vivaci proprio come quelli del dipinto. E mi è piaciuto tantissimo leggere di come tu abbia conosciuto l'artista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Miki! Persona che suda+luci e aquacolor = il disastro era dietro l'angolo
      Alla fine è andata bene hahaha

      Elimina
  3. Io rimango sempre stupita dalla tua abilità nel face painting, non solo come risultato finale ma anche per la manualità nel gestire colori e forme sulla "tela" imperfetta che è il nostro viso. Tanta ma tanta stima! A me sarebbe venuta la febbre solo all'idea di riproporre qualcosa del genere.
    Sei stata davvero molto precisa (rimugino in maniera invidiosa su come diavolo hai fatto a fare delle linee così precise ^__^ )
    Kandinsky, sono sincera, non rientra tra i miei artisti preferiti. A me piace moltissimo Tiziano e in generale i dipinti pastorali. Il mio quadro preferito però è le sirene di Victor Karlovich Shtemberg. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ele!, sei carinissima!! <3 <3 Secondo me anche tu saresti in grado di farlo, ti sottovaluti!
      Tiziano <3 Meraviglia... ecco rendere quello in face painting non è proprio nelle mie abilità! Però l'arte offre spunti meravigliosi, sicuramente è da rifare... magari proverò qualcosa di più classico :D

      Elimina
  4. Sei sempre spettacolarmente brava! Che colori, che resa! Sei riuscita benissimo a captare e replicare le tonalità presenti nel quadro. Mi piace tantissimo.
    Che tenere tu e la tua mamma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha Madre ama l'arte e, menomale, qualcosa ha trasmesso hahaha
      Grazie mille Selli, sono molto contenta che ti piaccia <3

      Elimina
  5. Solo tu potevi creare un capolavoro del genere, la vera artista sei tu *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fai diventare bordeaux! Grazie per il bellissimo complimento <3 <3

      Elimina
  6. Che bel tag,e la tua interpretazione del quadro di Kandinsky mi piace molto!Brava Jess!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TI ringrazio moltissimo e sono felice che ti piaccia <3

      Elimina
  7. quando vedo una tale esplosione di creatività, mi rendo conto che il make up rende davvero le fantasie realtà! stupenda interpretazione, non c'è che dire!!!

    RispondiElimina
  8. Sono estasiata! Leggendo mi sono resa conto di cosa significasse "faticoso", di tutti i passaggi meticolosi, ma ti assicuro che è uno sforzo che è stato ampiamente premiato *_* Kandinsky sarebbe fiero di veder trasposti su viso i suoi colori intensi e le sue forme geometriche. Un lavoro minuzioso e spettacolare, questa volta vi siete superate tutte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille! Sei gentilissima!! <3 <3 Oddio... non so se il caro Wassily sarebbe così felice, ma ti dirò ch elo sono io per aver potuto mettermi alla prova con questa sua splendida opera!
      Grazie ancora per i complenti :*

      Elimina
  9. Ciao bella, ho appena scoperto il tuo blog e mi sono unita ai tuoi lettori fissi con piacere.
    Avete avuto un ottima idea e molto originale, adoro i vostri lavori.. complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tania, mi fa un sacco piacere che tu ti sia iscritta <3
      Sono sicura che le ragazze ti ringraziano di cuore come me per il bel complimento! Un bacione <3

      Elimina

Ricevere commenti è sempre bello... per cui vi ringrazio!
Evitate, però, il follow4follow o di scrivere commenti o link per farvi seguire. Inoltre tutti i commenti offensivi (a me o ad altri) verranno rimossi.
Rispettate il mio spazio così come io rispetto il vostro. Grazie :)