My Foundation-Free Beauty Routine

How to Get Skin Good with no foundation

Se due anni fa mi avessero detto che sarei andata in giro senza fondotinta... le mie palpebre avrebbero cominciato a tremare dall'emozione e dal terrore.
È anche vero, però, che due anni fa avevo un regime skincare inesistente e che mi spalmavo in faccia strati di fondotinta e cipria. Menomale che le cose cambiano... la saggezza dei trenta
Da quando ho iniziato e mantenuto costante la mia 10 Step Korean Skincare, arricchita con alcuni prodotti The Ordinary che sto amando e di cui vi parlo oggi, la mia pelle è passata dal 0 a 10 in breve tempo. Insomma, da qualche mese a questa parte solo correttore e cipria mi accompagnano nella base di tutti i giorni. Che liberazione! 
Capisco che per alcune sia una skincare lunga ma se pensate che fate bene alla pelle non solo oggi ma anche domani, direi che ne vale la pena.
 
SKINCARE ROUTINE
Parto sempre dal viso pulito, ovvio, dopodiché applico la Lozione Tonica Viso all'Olio di Argan Alfaidrossiacidi dei Fiori di Erboristica di Athena's  per ripristinare il ph della pelle dopo la detersione.Sono già alla seconda confezione e penso che non lo cambierò più.
New entry nella mia skincare sono i sieri firmati The Ordinary: Ascorbyl Glucoside Solution 12% (antiossidante e ad azione illuminante) e Niacinamide 10% Zinc 1% (seboregolatore).
Il primo l'applico su viso e collo e, in seguito, vado con il Niacinamide. Tra un'applicazione e l'altra aspetto 2-3 minuti affinché la pelle assorba le sostanze nutritive. 


A photo og The Ordinary Serum Ascorbyl Glucoside Solution 12% e Niacinamide 10% Zinc 1%

Finito questo, mi dedico al contorno occhi con l'Impacco Rinfrescante Contorno Occhi di Herven che non fa molto a parte idratare e poi passo alla crema idratante: mi sto trovando molto bene con la Hydrorush Moisturizer Spf 20 di Clinique. Avevo amato la Pep-Start Hydroblur Moisturizer (sempre Clinique)ma anche questa gialla non ha niente da invidiargli: la texture è leggera, fresca, non appesantisce la pelle e si assorbe in tempi brevi.
Se poi ho voglia di glow uso la Glowstater Mega Illuminating Moisturizer di Glamglow che profuma di biscottino e renderà la vostra pelle luminosissima. Non avendo spf ci applico sopra il Sun Facestick spf 20 di Piz Buin che rispetto ai normali solari ha una texture più leggera, luminosa ed è quasi trasparente.
Last but not least, labbra. In Spagna ho preso il Baume Levres al Cocco di Sephora e ne sono davvero soddisfatta. Vi ho mai detto che amo il cocco? No? Diciamo che mi ci farei il bagno!
Inutile dirvi che 10 minuti passano ma, per non perdere tempo, mentre metto roba sul viso preparo la colazione, scelgo vestiti, apro finestre, etc. Non so voi ma la mia mattina è sempre calda questo perché la sera mi svacco sul divano e non ho voglia di fare nulla. 

a photo of Glowstarte Mega Illuminating Moisturizer di Glamgloe and Sun Facestick Piz Buin

MAKE-UP ROUTINE
L'Effacernes Longue Tenue di Lancome è stato l'unico correttore scuro che avevo a disposizione. È un regalo delle mie colleghe che non poteva cadere più a pennello! Ha una formula leggermente pastosa che rimane fissa sulla pelle. L'ho applicato solo sulle macchie e attorno alla bocca poiché questa zona tende a iperpigmentarsi con il sole. Non credo sia il massimo sulla pelle secca ma sulla (mia) grassa funziona.
Per illuminare il contorno occhi, invece, mi sono affidata alla texture idratante delle MasterCamo di Maybelline. L'ho moltissimo quest'estate e mi ci sto trovando davvero bene. Ve ne avevo parlato anche nel post dei Summer Favourites.
Per fissare vado di Ultra HD Microfinishing Pressed Powder di Make Up For Ever oppure di Banana Dreams di W7 (ripresa in Spagna) che spolvero sul viso e che, poi, presso nella mia super lucida zona-T.
Sappiate che non metto correttore a chilate, solo dove serve. Ho visto certi video (vedi "foundation free make-up") in cui alcune ragazze non usavano il fondotinta ma, in pratica, lo sostituivano con il correttore. LOLLONE. Cioè.  

Correttori per trucco naturale con Effacernes Longue Tenue di Lacome, MasterCamo di maybelline e la Banana Powder di W7
Nessun trucco è pronto senza terra, blush e illuminate. La mia combo estiva l'ho trovata nella Basquiat Gallery Blush Palette di Urban Decay. Comoda da portare in giro, è perfetta per il trucco di tutti i giorni.
Dopo aver scaldato l'incarnato con Jawbone, applico sulle guance un mix di Z-Rated e Noho. Infine l'illuminante più luminoso di sempre: Now's The Time. 
É fantastico e una consistenza tra crema-polvere davvero piacevole da toccare. Il risultato? Zigomi mega-luminosi. 
Vista in un video di Cheryl Pandemonium, mi sono innamorata da subito di questa palette! Il pack, poi, non ne parliamo. Per chi fosse curiosa/o, metto qui una foto con gli swatch della Basquiat Gallery Blush Palette.

Swatch della palette Basquiat Gallery Blush Palette di Urban Decay

E questo è tutto! Spero di non avervi annoiate ma ultimamente sono così curiosa di sapere cosa usano gli altri che questo post è un mero mezzo per rubarvi segreti di bellezza! Hahaha scherzo! 
È solo che mi sono fissata con questo argomento e devo giustificare un'estate a guardare video sulla 'Foundation-Free Make-Up Routine'.


Com'è cambiata negli anni la vostra beauty routine: avete semplificato oppure siete rimaste fedeli al vostro regime?
Di quale prodotto skincare non potete fare a meno?
Raccontatemi tutti nei commenti!
Un bacione,
Jess

9 commenti:

  1. Anch'io questa estate ho utilizzato pochissimo il fondo e la skincare - accompagnata da una lieve abbronzatura, ha aiutato un sacco.
    Al momento sto utilizzando il gel detergente esfoliante Garnier, siero viso omia all'olio d'argan e crema contorno occhi ziaja. Diciamo che io, al contrario di te, preferisco di più la sera, per struccarmi come si deve senza dover correre, sia per fare l'automassaggio al viso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo, finché c'è del colore bisogna sfruttarlo :P
      Beh la sera anche io mi ci dedico ma qui ho preferito parlare solo del giorno.
      Come ti trovi con Ziaja? Vale la pena prenderlo? Se non sbaglio lo vendono su Maquillilia... mi incuriosiscono un sacco le maschere <3

      Elimina
  2. Assolutamente interessante. Dopo aver usato tre prodotti The Ordinary (di cui ho amato specialmente primer viso e contorno occhi all'acido ialuronico) mi lascio tentare anch'io dall'Ascorbyl Glucoside Solution, mi piacerebbe sapere se ha effetto sulla mia pelle perennemente spenta... Vedremo. Potrebbe sfuggire un ordine a caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo Sue <3 Provalo, secondo me usato quotidianamente cambia la pelle. La mia è molto più luminosa e rimpolpata.
      Il primer l'ho anche io ma non l'ho usato moltissimo. L'acido ialuronico lo proverò, magari non sul contorno occhi, perché ne parlano tutte benissimo. Vedremo!

      Elimina
  3. Interessantissimo post, sono una tua nuova lettrice fissa! Anche io in estate ho dismesso il fondotinta, ora sto utilizzando lo 03 di purobio ma non so quanto ancora potrò sfruttarlo, sto tentando di mantenere il colorito con l'autoabbronzante... vedremo. Comunque quasi quasi mi butto anche io su the ordinary. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy e Benevenuta <3 Grazie mille, passerò a sbirciare il tuo blog <3
      Adesso che stanno per uscire i fondi di Neve, probabilmente mi butterò su quelli. Di inverno voglio avere uno strato protettivo in più sul viso.
      Come 'autoabbronzante' anche se in verità è un gel solare sto usando quello di Deborah che non è affatto male. Provalo!
      Su The Ordinary dimmi poi come ti trovi ;)

      Elimina
  4. Sì fa molto ridere anche a me quando leggi queste che ti dicono "eh io non uso il fondotinta,solo correttori",e poi ne mettono su 3/4 della faccia... ECCIOE'!!! XD XD XD
    Pure io ho fatto un bel periodo solo con cipria e correttore,ma davvero ;) solo che adesso ho perso il colore e sono tornata alla crema colorata sotto la cipria...come skincare sto usando il contorno occhi di Cien(non fa miracoli ma idrata il giusto),e le Drops of youth di Body shop,che è perfetto come idratante leggero estivo,ma mi sa che andrà presto accantonato per dare posto all'olio di jojoba(che è in frigo da maggio perchè col caldo mi è troppo pesante).Balsami labbra tutto il giorno tutti i giorni,in questo momento 4 burri di Erbolario(meraviglioso) ed un Badger balm al mandarino e qualcosa,parecchio buono pure quello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha esatto!! fanno morire anche me! Beh devo dire che con i primi freddi qualcosa bisogna metterlo, almeno per proteggere il viso. Casa a pennello il nuovo lancio di Neve Cosmetics che sono certa prenderò. Credo non abbia siliconi e balle varie per cui non mi dispiacerebbe provarlo questo inverno.

      Elimina
  5. Io non riesco proprio ad andare in giro senza fondotinta. Non sono tanto le imperfezioni o le occhiaie a preoccuparmi (da quel lato sono stata fortunata) ma i rossori. Oltre a questo sono piena di lentiggini che non sono proprio marcate ma sembrano piccole macchioline arancioni e le trovo pessime.
    Detto questo, la mia beauty routine si amplia sempre più con il passare degli anni. Quella coreana avevo cominciato anch'io a farla come te (anzi l'avevo ampliata proprio dopo aver letto il tuo post) ma ho un po' buttato dentro questa estate. In questo periodo mi sto concentrando sui massaggi. Ho preso anche le coppette per fare la coppettazione al viso e vedo bei risultati a livello di linee di espressione e rughe.

    RispondiElimina

Ricevere commenti è sempre bello... per cui vi ringrazio!
Evitate, però, il follow4follow o di scrivere commenti o link per farvi seguire. Inoltre tutti i commenti offensivi (a me o ad altri) verranno rimossi.
Rispettate il mio spazio così come io rispetto il vostro. Grazie :)