The Ordinary: come contrasto l'iperpigmentazione e le imperfezioni cutanee

the ordinary, deciem, iper-pigmentation regimen, skincare, macchie viso, skincare goals,

The Ordinary è uno dei miei brand preferiti degli ultimi anni: qualità, performance ed economicità sono caratteristiche distintive di questo marchio che ha migliorato la mia pelle cancellando segni e macchie da brufoli. Ovviamente i prodotti non hanno fatto tutto da soli: un'alimentazione migliore, tanta acqua e buone abitudini skincare hanno dato un boost... ma senza questi prodotti, sono certa, non avrei raggiunto così ottimi risultati.

#SKINCAREGOALS
I miei obiettivi primari erano di rendere la mia pelle luminosa e di ridurre la iper-pigmentazione cutanea. Avendo in mento ciò e leggendo bene (aka studiando) la Regimen Guide del brand, sono riuscita a crearmi una routine ad hoc. Prima di sperimentare, seguite i consigli della guida: vi indicherà non solo le proprietà dei prodotti e il loro utilizzo ma anche le combinazioni migliori a seconda del problema che volete risolvere.


I PRESCELTI
Dopo aver letto i vari consigli sul sito di The Ordinary, ho scelto i prodotti adatti alle mie necessità: il fatto che il brand spieghi in modo semplice e completo i suoi prodotti è una figata. Vi consiglio anche di spulciarvi le review sul web e il canale Youtube Gothamista (purtroppo ho scoperto da poco), un vero pozzo di scienza per noi amanti dello skincare.

I prodotti che ho preso li trovate sotto: ho diviso il post per ordine di applicazione, mattina e sera.
Vi ricordo - come suggerito da The Ordinary - che è previsto un uso max di 3 sieri a regime e che le formule a base d'acqua vanno usate prima di quelle a base di olio.
Inoltre vi direi di usare - soprattutto se volete dar senso ad un regime anti-iperpigmentazione - una protezione solare. In giro ce ne sono tante, scegliete la vostra preferite e usatela appena prima del trucco - in chiusura della vostra routine - così da sigillare i prodotti precedentemente applicati.

MATTINA
Niacinamide 10% + Zinc 1% e Alpha Arbutin 2% + HA. Li applico dopo il tonico e tra l'applicazione di uno e l'altro faccio passare 10 secondi così da far assorbire il prodotto. Per rendere il tutto più piacevole (se ho tempo) associo il tutto ad un massaggio viso con il mio Jade Roller uscito dal frigo. Dopodiché applico la crema contorno occhi, quella viso e, infine, la protezione solare.

Alpha Arbutin 2% + HA - Siero (€ 5,90) - Siero
Riduce l'aspetto della macchie e l'iper-pigmentazione ad alta concentrazione di alfa arbutina, contiene acido ialuronico stimolatore della funzionalità cellulare e dalle proprietà elasticizzanti.
Si applica prima di oli e creme; sensibile al sole richiede l'uso della protezione solare.

Niacinamide 10% + Zinc 1% (€ 5,90) - Siero
Perfetta per ridurre imperfezioni cutanee (pori, rughe), trattiene l'acqua nella pelle (ergo idrata) e ha proprietà anti-infiammatorie. Viene chiamata anche Vitamina B3 oppure Vitamina PP.
Può essere usata mattina e sera ma se usate dei prodotti con Vitamina C, dovrete alternarne l'applicazione. La niacinamide, infatti, pregiudica l'integrità della Vitamina C.

The ordinary, how to deal ipeg pigmentation, iper-pigmentazione, Alpha Arbutin 2% + HA; Niacinamide 10% + Zinc 1%; skincare regimen, deciem, jade roller

SERA
Dopo lo struccaggio, il tonico e l'eventuale peel (Micro Milk Peel di Dr. Jart oppure la Peeling Mask di Sensai 2 volte alla settimana), applico prima l'Ascorbyl Glucoside Solution 12% e poi la Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2%.
Siccome l'assorbimento di quest'ultimo prodotto è più lento, se ho tempo, mi aiuto con un massaggio facciale con la pietra Gua Sha. Per chi volesse saperne di più, qui un video spiegativo: Learn Facial Gua Sha. Assorbito tutto, metto sul faccione tutto il mettibile: contorno occhi, crema idratante/olio, maschere idratanti. E poi nanna.

Ascorbyl Glucoside Solution 12% (€ 12,90) - Siero
Si tratta di un siero schiarente derivato della Vitamina C che contiene acqua. La sua texture leggera lo rende un prodotto di facile assorbimento e perfetto per la stagione più calda. Leggermente meno potente della Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2% e sicuramente non vi darà problemi di pizzicore sulla pelle. Si applica prima di oli e crema.

Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2% (€ 5,90) - crema-pseudo-strana
Formulata con acido L-ascorbico puro al 23% senza acqua e senza siliconi e con sfere disidratate di acido ialuronico è pensato come prodotto antiossidante che migliora l'elasticità della pelle e contrasta l'iper-pigmentazione. La consistenza di questo prodotto è particolare in un quanto è una via di mezzo tra un gel con della polvere che non si assorbe al 100% il ché è leggermente fastidioso, proprio per questo preferisco usarlo solo la sera. Le prime volte pizzica molto sulla pelle, per evitare il fastidio, usatelo mischiato alla crema idratante. Lo uso tre volte alla settimana la sera - in combo con l'Ascorbyl - dopo l'applicazione di tutti i sieri e alternato alla Niacinamide. Teoricamente è ridondante visto che uso l'Ascorbyl, ma la combo mi funziona bene.

ascorbyl glucoside solution 12%, vitamin c suspension 23% + ha spheres 2%; skincare regime the ordinary, iper pigmentazione, siero, gua sha, massaggio facciale guasha

RISULTATI
Il regime anti-imperfezioni e anti-iperpigmentazione ha minimizzato anni di macchie scure sul viso (soprattutto dell'ultima tornata di brufoli di 5 anni fa), ha ridotto la comparsa di nuovi brufoli e ha reso il colorito della pelle più omogeneo. Inoltre ad un generale minimizzarsi dei pori, ho notato anche una maggiore luminosità e polposità della pelle (è più juicy!).
Il risultato è che negli ultimi due anni ho quasi azzerato l'uso del fondotinta - che liberazione - in quanto non devo più coprire e correggere il tono della pelle. Che dire, sono davvero entusiasta!

Ovviamente questo è una combo che funziona sulla mia pelle: nella ricerca della vostra, vi consiglio di studiarvi bene le indicazioni sul sito del brand e di fare un bilancio della salute, necessità e tollerabilità della vostra pelle. Informatevi bene, studiate e scegliete quello che fa meglio per voi.
E se vi trovate male o sentite irritazioni, fastidi o bruciori, smettete d'usare subito il prodotto.
Come sempre la mia è una descrizione della mia esperienza con qualche consiglio derivato dall'utilizzo costante dei prodotti che ho acquisto.
Spero vi sia stato utile!


Li avete mai usati i prodotti The Ordinary?
C'è qualche prodotto vi piace?
Fatemi sapere tutto e se qualcuna ha provato il Buffet o lo Squalane, mi dica come si trova, please!
Un bacione,
Jess

2 commenti:

  1. Io amo il Buffet anche se non l'ho ripreso (solo perché ho preferito provare altri sieri), ho la review sul blog. Lo squalane non l'ho provato direttamente ma ho provato prodotti in squalane e non amo molto perché alla fine è un olio e bisogna un po' farlo entrare nella routine e bilanciare gli altri prodotti, ma è più una questione diciamo pratica :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pier! Allora vado subito a leggermi la review! Mi ha sempre molto incuriosita il buffett e spesso mi sono chiesta se aveva senso visto i due sieri che già uso e con i quali mi trovo benissimo.
      Sugli oli sono d'accordo ma nel mio caso ho imparato ad apprezzarli, soprattutto in inverno. Data la non più gioventù, la mia pelle si secca e mi chiede più idratazione... non a caso ho AMATO il gold infusion di diego dalla palma ❤

      Elimina

Ricevere commenti è sempre bello... per cui vi ringrazio!
Evitate, però, il follow4follow o di scrivere commenti o link per farvi seguire. Inoltre tutti i commenti offensivi (a me o ad altri) verranno rimossi.
Rispettate il mio spazio così come io rispetto il vostro. Grazie :)